Fagiolina di Sorano 300 g

    4,65 €

    Fagiolina di Sorano 300 g

    Un fagiolo piccolo, di colore bianco, con forma tubolare, con sapore intenso, di pasta soffice e delicata, con la buccia molto fine e di notevole digeribilità. Questi fagioli si adattano benissimo a qualsiasi preparazione gastronomica.

    Quantità
      Available

    Aggiungi ai preferiti Aggiungi alla comparazione
     

    Termini e Condizioni

     

    Spedizioni

     

    Politica dei Resi

    La varietà

    La Fagiolina di Sorano è un ecotipo di fagiolo, non rampicante, la cui pianta sviluppa un cespuglio di altezza compresa tra 50 e 60 cm. I semi sono piccoli, di colore bianco e hanno forma tubolare. Questi fagioli, all’assaggio, hanno ottime caratteristiche sensoriali, riassumibili in un sapore intenso e una pasta soffice e delicata. Altre caratteristiche di pregio della Fagiolina sono la notevole digeribilità, dovuta alla buccia finissima e i ridotti tempi di cottura rispetto ad altre varietà di fagioli.

    Il territorio

    La nostra Fagiolina è coltivata nel comune di Sorano, in provincia di Grosseto

    I terreni sono di medio impasto e ricchi di potassio.

    La coltivazione

    I fagioli, scelti e conservati dai coltivatori, sono seminati da marzo ad aprile. Il terreno è lavorato superficialmente per contenere lo sviluppo delle erbe infestanti che, all’occorrenza, sono rimosse tramite operazioni esclusivamente meccaniche. I campi, coltivati con il metodo della rotazione delle colture, solo all’occorrenza sono fertilizzati con letame o altri concimi organici. L’irrigazione, praticata, solo in caso di necessità, è quella di soccorso. Per il controllo delle malattie e dei parassiti non sono utilizzati prodotti chimici di sintesi, ma solamente prodotti ammessi anche in agricoltura biologica.

    La raccolta e la conservazione

    Ad agosto i baccelli sono raccolti manualmente. Seguono la sgranatura manuale, l’essiccazione al sole dei semi, l’eliminazione delle impurità e il trattamento a freddo per la difesa dagli insetti; tale trattamento consistente nel porre i legumi in una cella di congelazione a –20°C per più giorni.

    Consigli d’uso

    Si suggerisce di conservare i fagioli in un luogo asciutto.

    Prima della cottura è consigliabile controllarli visivamente per eliminare eventuali impurità.

    Per cuocere i fagioli di varietà Fagiolina di Sorano, dopo l’ammollo di una notte, si mettono in pentola con acqua fredda, sommergendoli di circa due dita; si fanno sobbollire a fuoco lento, salandoli a fine cottura.

    Il tempo necessario per completare la cottura sarà di circa 40 minuti, considerandolo da quando inizia il bollore.

    Questi fagioli si adattano benissimo a qualsiasi preparazione gastronomica, ma sono particolarmente indicati come ingrediente primario di passati, zuppe e minestre.

    Dettagli del prodotto

    CS FAS 01
    27 Articoli
    Nuovo

    Compara

    Prodotto
    Fagiolina di Sorano 300 g Cece piccolo della Lucchesia 300 g Fagiolo Cocco nano 300 g Fagiolo nero 300 g
    Availability
    Prezzo
    4,65 €
    4,40 €
    4,65 €
    4,65 €
    Descrizione

    Fagiolina di Sorano 300 g

    Un fagiolo piccolo, di colore bianco, con forma tubolare, con sapore intenso, di pasta soffice e delicata, con la buccia molto fine e di notevole digeribilità. Questi fagioli si adattano benissimo a qualsiasi preparazione gastronomica.

    Cece piccolo della Lucchesia 300 g

    Un piccolo legume caratterizzato da un gusto profondo e pasta morbida, perfetto per creare vellutate, zuppe di legumi e cereali, o innovative insalate.

    Fagiolo Cocco nano 300 g

    Scopri i fagioli dal carattere unico: con una buccia sottile e una digeribilità ineguagliabile. La loro irresistibile combinazione di sapore profondo e consistenza morbida li rende la scelta perfetta per passati, zuppe e minestre. Scopri la differenza che possono fare nella tua cucina!

    Fagiolo nero 300 g

    I fagioli di questa varietà, con sapore intenso e aromi caratteristici, si adattano benissimo a qualsiasi preparazione gastronomica, dalle insalate alle minestre, per sostituire la carne in un ragù vegetariano, come piatto principale o come contorno.

    Nessun articolo da comparare